il-progetto-emozionarti - emozionarti

Vai ai contenuti

Menu principale:

il-progetto-emozionarti

PROGETTO emozionARTI 2016 per una cultura delle emozioni
“Per 10 anni ho portato l’arte nel counseling. Ora voglio portare il linguaggio counseling nell’Arte!”
Il progetto emozionARTI nasce da un’idea di Chiara Fusi, counselor relazionale dal 2006, coniugando il suo precedente know how alle sue più recenti esperienze di vita e professionali (titolo della sua tesi “Health-counseling - Linguaggio e potenzialità del counseling”).
Classe 1963, è cresciuta a pane, arte e cultura (una famiglia di pittori, scrittori, poeti, fotografi) dal ’83 al ‘98 è stata insegnante ed organizzatrice di corsi ed eventi artistici presso la HobbyCeram International School of Decoratife Arts, con sedi in tutto il mondo. Breve pausa di qualche anno dedicata a lavori più soft, causa due gravidanze, è successivamente direttore commerciale presso la CMT, Consulting Management Trust, azienda di consulenza per la ISO 9001, prosegue la sua opera privatamente come referente per la qualità presso la scuola di counseling nella quale si è diplomata, il Centro Studi Terapia della Gestalt, dal 2006 al 2013. È anch’essa pittrice, fotografa, scrittrice; nel 2015 il suo esordio editoriale: AMORI SNODATI, guida alle relazioni non convenzionali, per Edizioni Odoya; un testo che racchiude esperienze e proposte per le fluenti relazioni del terzo millennio. Nel febbraio 2007 ha fondato l’associazione culturale “emozionARTI”; ad oggi, tra seminari, workshop, formazione, residenziali e colloqui privati, vanta all’attivo più di 10.000 ore di attività. È membro AssoCounseling, la più grande associazione di categoria in Italia. Sceglie una formazione permanente integrando i più recenti  studi applicati alle scienze umane: fisica quantistica ed epigenetica, in aggiunta alle più note Programmazione Neuro Linguistica, Gestalt, Approccio Sistemico, Psicologia Transpersonale e Neuroscienze, il tutto integrando la visione olistica della natura dell’uomo. Appassionata ricercatrice, Chiara Fusi utilizza la sua mente visionaria per tradurre metodi di lavoro in un linguaggio universale, il linguaggio del counseling, realizzando strumenti per chi ha scelto di intraprendere nella vita il cammino del “divenire se stessi”.
Nel vasto panorama di proposte a tema “crescita personale” il contributo che si prefigge di portare il progetto emozionARTI è di sviluppare e mantenere in allenamento la propria EFFICIENZA EMOTIVA.
YSTARE BENEY
Per godere di una Vita Piena serve una regia ad ampio raggio. Comprendere ed esprimere il proprio mondo emozionale è il primo passo per godere di buone relazioni, ma non è sufficiente. L’ambiente che ci accoglie giornalmente, un habitat formato da luoghi e persone, immagini e suoni, parole e pensieri, interagisce costantemente con noi.  Una relazione sana avrà vita breve se inserita in un contesto insalubre.  Per questo è necessario lavorare su due livelli: interiorità e territorio. Cosa si può fare concretamente per armonizzare a proprio favore tutto questo “fluire vitale”? Esistono tanti modi per “stare bene”: seguire i propri talenti, praticare uno sport che appassiona, stare con gli amici, mangiare cibi sani, trovarsi un lavoro ben retribuito e gratificante, amare ed essere amati. È altresì utile imparare a chiedere aiuto nei fisiologici momenti di difficoltà.  Ma l’ABC dello “stare bene” comincia rispondendo “Sì” a queste due domande:
·         Sono in grado di ascoltare i miei bisogni più profondi?
·         So creare per “loro” un habitat favorevole perché si realizzino?
IL NOSTRO “CAMPO”  È come avere a nostra disposizione un appezzamento di terreno fertile: cosa scegliamo di piantare? Oleandri e cicuta? Oppure meli, noccioli, pomodori ?  Di cosa vogliamo nutrirci? In un terreno fertile crescono sia la cicuta che i pomodori. Siamo noi che scegliamo i semi: vogliamo produrre del cibo nutriente? Allora dobbiamo “produrre” scelte coerenti.
Possiamo bere coca-cola tutti i giorni, oppure bere acqua e buon vino. Possiamo mangiare cibi industriali, inscatolati, raffinati, oppure prediligere alimenti freschi e naturali. Possiamo rimuginare e serbare rancore, oppure volgere il nostro pensiero alla tenerezza, alla bellezza e alla gratitudine.
EmozionARTI è come un immenso negozio di sementi, portatore di un variegato “CLIMA di POSSIBILITÀ”, un catalogo di soluzioni, sistemi, oggetti, immagini, video, libri, eventi; a disposizione di tutti. L’Arte creativa di emozionARTI evoca ed agevola le buone qualità umane di cui tutti disponiamo: gioia e tenerezza, affetto e amore, cura e senso di appartenenza, empatia e calore.

 
Il progetto emozionARTI si esprime in tre aree interdipendenti tra loro:
EMOTIONAL GAMES
EDITORIA
COUNSELING
EMOTIONAL GAMES
La sezione Emozional Games si divide in due sottogruppi: STRUMENTI per gli ADDETTI ai LAVORI (specifici per professionisti: educatori, insegnanti, coach, counselor, terapeuti);
STRUMENTI per TUTTI, veri e propri GIOCHI di SOCIETÀ ad uso comune, (oppure oggetti d’arredamento, testi, disegni, quaderni colouring). In questo caso le “istruzioni” sono semplificate ed accessibili.
Ecco i principali “Emotional Games emozionARTI” per professionisti:
-EG, EMOTIONAL GAME: le carte delle emozioni e delle metafore universali.  Si tratta di una serie di 63 carte + 33 carte di metafore, ognuna con la scritta ben definita, corredate di un libretto esplicativo per utilizzarle. -RELAZIONARTI PEOPLE: le tavole delle rivelazioni umane. Sono 36 immagini che ritraggono altrettanti esseri umani per attivare reazioni, correlazioni, immedesimazioni, riflessioni, proiezioni, giochi metaforici. -QUADERNI PER L’EFFICIENZA EMOTIVA QUOTIDIANA: QUADERNO DEVO/POSSO/VOGLIO: il primo personale vocabolario trasformazionale. QUADERNO DELLE DOPPIE VISIONI: una Crisi è sia pericolo che opportunità. QUADERNO “100 VOLTE GRAZIE”: la vibrazione della gratitudine come risonanza vitale. -LE IMMAGINI DELL’AMORE: EROS, PHILIA  e AGAPE, i tre volti del sentimento amoroso. La domanda base da cui trae spunto questo strumento di lavoro è questa: oggi sono più orientato all’amore di eros, di philia o di agape? -IL ROSSO NON È SEMPRE ROSSO: il rapporto FIGURA/sfondo Sono 12 tavole raffiguranti un identico rettangolo centrale di colore rosso; metafora visiva di come uno stesso evento/soggetto cambia a seconda del contesto. -SEMAFORI … SUL MONDO REALE (titolo-omaggio a Gurgijeff) Sono delle palette con un cerchio finale a doppia colorazione rossa e verde, una per lato; si rendono utili nei contesti più disparati. -CERTIFICATI PER VIVERE SELVAGGIAMENTE FELICI Sono delle dichiarazioni ironico/introspettive che trattano i principali temi delle “umane complessità”: ©autostima ZEN ©il perfetto imperfetto ©lucidità tantrica ©fuori-tuona-ed-io-sono-al-sicuro ©delusore professionista …e tanti altri. -T.B.I. il trimestre delle buone intenzioni Questo strumento/calendario tiene traccia di quelle azioni che ci si prefigge di introdurre nella propria quotidianità;  in un solo colpo d’occhio l’intero programma settimanale è a disposizione!
Emotional Game per tutti:   In questo secondo settore del progetto emozionARTI, ci collocano i complementi d’arredamento e quei giochi che invece possono essere utilizzati da chiunque; alcuni esempi:
-coprischermo tv rivitalizzante “spegni il video e accendi la tua inventiva”, -dvd dell’amorevolezza infinita 120 minuti di parole con cura. In questa sessione delle “cose per emozionARTI” sono inoltre presenti altri complementi d’arredo: poster, orologi, centritavola, anche nella gamma specifica ARREDI ARTE VEGAN, dove gli slogan sono tutti free-cruently.
 
 
EDITORIA
 
 
Chiara Fusi è già autrice del libro “AMORI SNODATI – guida alle relazioni non convenzionali” – (Odoya Editore, 2015). Il suo percorso di vita personale come Donna affettuosamente-Smatrimoniata, Lavoratrice, Madre, Artista, unite alla sua esperienza come counselor, l’hanno naturalmente portata a specializzarsi nel campo delle relazioni sentimentali (anche polifriendly).
 All’interno del progetto emozionARTI si propone di realizzare altri testi utili alla comprensione della natura umana che, essendo immensa e fluida, necessita di un taglio agli antipodi dei “manuale
 
 
d’istruzioni per l’uso”.  Sarà  il lettore a trarre spunti di riflessione e trarre stimoli per auto-prodursi cambiamenti e miglioramenti. Alcuni esempi:
 -VOCABOLARIO delle EMOZIONI, le emozioni spiegate, illustrate, raccontate;
 -EMOTIONAL GAMES: 48 esercizi per emozionARTI - allenamenti per tua Efficienza Emotiva.
 -COLORARE emozionARTI: gli album delle “PAROLE con CURA”, una nuova linea di libri per adulti e ragazzi che desiderano ritrovare quiete ed armonia attraverso la libera espressione del colore: il “colouring”.
 
 
 
COUNSELING
Il counseling è un linguaggio: Tutto ciò che siamo in grado di guardare, ascoltare, toccare, gustare ed annusare è un contatto, ed in ognuno di questi ambiti esiste la possibilità di realizzare uno scambio nutriente. Il counselor non è un medico, né uno psicologo, è un esperto di relazioni che fornisce ed insegna un orientamento emotivo finalizzato alla miglior gestione delle complessità della vita”.  
In questi dieci anni di attività, la qualità del counseling offerto da Chiara Fusi si è progressivamente specializzato.  Evoluzione attuale di questo percorso è rappresentata dalla sua personale proposta: il “tagliando emozionARTI”. Brevi e mirati interventi per padroneggiare con la propria emotività; alcuni temi: AMORI e SENTIMENTI Per chi vive con “fatica” tutte le relazioni che gravitano nella sfera affettiva (amici, familiari) o amorosa (coppie etero, gay o poliamore); per chi attraversa, o non ha ancora metabolizzato, un tradimento, una separazione o un “divorzio emotivo”. FILAUTIA-amor-PROPRIO La filautia è l’arte dell’ AMORE per SE STESSI: auto-nutrimento, autostima, consapevolezza. Per chi è più bravo a soddisfare i bisogni degli altri piuttosto che i propri ed è intenzionato a portarsi in vantaggio, o almeno a pareggiare. SESSUALITA’ e SORPRESE Per chi vorrebbe una vita sessuale diversa da quella che sta conducendo, ma non sa da dove cominciare per realizzarla, soprattutto per chi non ha mai avuto occasione di esplorare il lato emotivo della sua passionalità. LAVORO&DOVERE Per chi vive il lavoro con sofferenza o rassegnazione, per chi sente che sarebbe ora dare un nuovo significato alla propria realtà professionale, ma anche per chi vive il senso del dovere con “tranquilla disperazione” e non ha, fino ad ora, immaginato delle alternative.  Infine il lavoro “a due”: TAGLIANDO di COPPIA: se il matrimonio (o la convivenza) fosse  “a termine”,  ti risposeresti oggi con la stessa persona?  O forse stai sperimentando: noia, litigi, routine, abitudine, tradimenti, stanchezza, cambiamenti, incomprensioni, calo del desiderio … facciamo il punto della situazione? Ti piacerebbe crearti nuove abitudini per esprimerti attraverso un “cuore di coppia”?
 
 
 

Chiara Fusi            cell. +39 338 86 11 613             emozionarti@gmail.com                 www.emozionarti.com
 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu